Cintura fallica: perché fa impazzire la coppia?

La donna indossa una cintura fallica e penetra il/la proprio/a partner.

cintura fallica

Avete mai sentito parlare del pegging?

Si tratta di una pratica sessuale che si va diffondendo sempre più e che sta rivoluzionando il concetto del sesso tradizionale, in quanto non è la donna ad essere penetrata, ma l’uomo.

Infatti, la pratica prevede che la donna indossi delle mutande dotate di un dildo per poter penetrare il proprio partner.

Pare proprio che il pegging (viste le numerose cinture falliche vendute ogni giorni) piaccia molto agli uomini, che da dominatori diventano dominati e questo a loro fa molto piacere, nel senso che li fa sentire appagati e raggiungono l’orgasmo con più intensità.

La prostrata, stimolata al massimo, manifesta tutto il piacere percepito da questa tecnica senza inibizioni, rivelando un’esperienza unica e assolutamente coinvolgente.

 

Cintura fallica: pegging, significato e origine del termine.

Il termine “pegging” ha origina da una storia recente di neologismi risalente al 2001 quando mister Dan Savage, un brillante opinionista di tematiche legate al sesso, lanciò un concorso per indicare proprio questa tecnica.

La gara fu vinta dal “peg” che poi fu coniato in “pegging” e oggi sta ad indicare il rapporto sessuale tra un uomo e una donna che utilizza uno strap-on dildo, ovvero una cintura fallica.

Il godimento maschile proveniente dalla stimolazione della prostata e dallo sfregamento del dildo penetrato nell’ano, non è affatto sintomo di omosessualità, ma una profonda sensazione sentita in maniera più intensa dall’uomo che non ha nulla a che vedere con i discorsi banali sulla virilità. Per capire cosa si prova comunque bisogna provarlo!

Cintura fallica: le posizioni migliori per praticare il pegging.

Per praticare il pegging occorre:

Per chi non conosce ancora la tecnica e non ha mai provato i suoi effetti, la penetrazione deve cominciare e continuare almeno per alcuni minuti con dolcezza, tenendo sotto controllo le reazioni del partner, e regolare in base ad esse il ritmo e la potenza.

La posizione ideale per cominciare a praticare questa tecnica sessuale è la pecorina, che provoca meno dolore, ma poi si può passare al faccia a faccia, posizione che consente di guardare il partner negli occhi per vedere la sua espressione.

Questa posizione è molto stimolante anche per le donne, poiché i dildo hanno una leggera curvatura che stimola il loro punto G.

Se il dildo è troppo grande, la posizione migliore è quella detta “a cucchiaio”, che prevede di fare stendere il partner su un fianco con le ginocchia rannicchiate verso il viso in modo da consentire alla donna di mettersi nella posizione del cucchiaio.

Se poi si vuole osare, la posizione “cowgirl rovesciata”, ovvero con lui sopra, è perfetta: in questo modo si tiene sotto controllo il ritmo e la profondità della penetrazione e la donna può toccare anche il pene per aumentare il piacere.

Con la cintura fallica anche la donna prova immenso piacere.

cintura fallica pegging

Questa pratica sessuale è estremamente stimolante non solo per gli uomini, ma anche per le donne, per le quali il gioco assume l’aspetto di una vera e propria seduzione mentale piuttosto eccitante.

Infatti, la sensazione di essere una dominatrice per la donna ha un effetto travolgente, e il fatto di poter condurre il gioco erotico e provocare piacere estremo nel proprio partner la eccita ancora di più.

Inoltre, eseguendo dei movimenti appropriati con il didlo che ha allacciato al pube, la donna può stimolare il suo organo sessuale e raggiungere l’orgasmo ancora prima dell’uomo.

La prima seduta di pegging probabilmente non sarà la migliore, ma a lungo andare questa pratica piacerà sia a lui che a lei.

E’ fondamentale far crollare ogni tipo di inibizione per praticare al meglio il pegging e sicuramente dopo la prima esperienza tutto verrà più naturale e istintivo.

 

cintura fallica strap-on

Potrebbe interessarti anche:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *